The Ultimate Animal Prints Fashion Vocabulary

CATEGORY / Fashion & Lifestyle TAGS / animalier, fashion vocabulary, print, vocabulary Fractals LAB / Enerie DATE / novembre 22, 2017

I tessuti con colori e pattern che imitano le pelli degli animali fanno parte della storia della moda già dal diciottesimo secolo, quando elaborati disegni in seta ricreavano pellicce esotiche e venivano abbinati al pizzo per un senso di lusso estremo. Oggigiorno la loro reputazione va dal classico e sofisticato nell’alta moda al sexy e provocante nel vestire popolare. Alle recenti sfilate per la Primavera/Estate 2018 molti designer hanno proposto diversi stili di stampe animalier.

Si dice anche che queste fantasie conferiscano potere a chi le indossa. Quindi, qual è la forza che vi piacerebbe indossare per combattere il freddo invernale?

Animal prints

LEOPARD: Divenne popolarissima negli anni ‘30 grazie al film Tarzan ed è la stampa animalier più diffusa. L’abbiamo vista in Gucci per la Primavera/Estate 2018.

ZEBRA: Molto grafica ed impressionista grazie alle striature irregolari con un forte contrasto di colori. Per la Primavera/Estate 2018 Roberto Cavalli l’ha proposta in molte diverse versioni.

GIRAFFE: Meno nota rispetto alle stampe ispirate ai predatori, questa fantasia che si rifà ad uno degli animali più calmi dello zoo sta tornando in voga.

CHEETAH: Di dimensioni inferiori rispetto alla stampa leopardata, conferisce un aspetto più sofisticato ed è stata proposta da Balenciaga per la Primavera/Estate 2018.

PEACOCK: Legata al mistero e all’eccentricità, è stata una delle stampe di maggior tendenza nel 2017.

COW: Per la Primavera/Estate 2018 Marni ha proposto un cappotto la cui fantasia potrebbe essere stata ispirata ad una mucca o a Crudelia De Mon ne La Carica dei 101.

TIGER: La stampa tigrata sarà imprescindibile nella Primavera/Estate del 2018 secondo Prada, che l’ha scelta in diverse combinazioni cromatiche.

SNAKE: Chloé, Mugler e Salvatore Ferragamo hanno scelto le fantasie pitonate per la Prmavera/Estate 2018.

Volete proporci un argomento per il prossimo vocabulary? Scriveteci! La nostra e-mail è info@fractals.it!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals di Nausica Montemurro - Via B.Croce 17 07041 Alghero - P.IVA 02761310909 | PRIVACY