Top 5 SS 22 Fashion Trends

CATEGORY / Fashion & Lifestyle TAGS / catwalk analysis, catwalks ss 22, fashion trends, runway trends, top 5 Fractals LAB / Enerie DATE / ottobre 17, 2021

Con 169 eventi live, la Primavera Estate 2022 ha segnato il ritorno degli event in presenza e delle strade piene di gente: felici di celebrare, anche se solo per una settimana, una sorta di ritorno alla normalità. E così hanno fatto i designer sulle passerelle: le mascherine sembrano scomparse, lasciando spazio all’espressione creativa e a una generale voglia di sesso, forse il tema principe dei significati e dei look analizzati, dal soft bondage alle body chain fino a nuovi super sensuali cut-out. 

Diversi insights di non minore importanza possono essere letti tra le righe: l’acqua, o meglio, la sua scarsità è un tema ricorrente, c’è l’upcycling, c’è forse la paura di un nuovo conflitto (camo prints e warrior’s looks sono stati a loro modo presenti) e si intravede il ritorno della fede, un tema che raggiungerà il suo picco nel 2023 secondo le nostre previsioni. 
Guardando alle sfilate, un generale senso di rinnovamento spirituale e l’attenzione alla parte invisibile della realtà che ci circonda saranno a quanto pare “una cosa” nel 2022.
Lo abbiamo osservato nell’utilizzo, da parte degli stilisti, dell’aria come elemento di ispirazione per volumi e proporzioni, ma anche nei più o meno espliciti rimandi a creature alate visibili o eteriche, dalle farfalle agli uccelli, fino agli angeli.

In questa top 5 vi portiamo alla scoperta dei 5 trend  che meglio fotografano il mood generale della prossima primavera estate 2022. 

1. AIRY EVERYTHING Trend SS22 - Airy EverythingDopo il comfort del “puffy everything” trend che ha dominato le passerelle autunno/inverno 2021/22,  i designer continuano ad utilizzare l’aria come elemento di ispirazione, ancorché strutturale per giocare con volumi e proporzioni; dopo le maniche a sbuffo è la volta delle gonne a palloncino, meglio conosciute come bubble hems. Particolarmente presenti nelle sfilate di NYC con le elaborazioni di Prabal Gurung e Carolina Herrera,  i capi “airy” promettono di essere tra i must-have della prossima primavera estate. 

2. THE BRA SUITSchermata 2021-10-17 alle 11.07.53In linea con la nostra previsione SS 22 “Pool Party”, l’uso dello swimwear come outerwear ha dominato le passerelle, con bralettes e reggiseni usati come top sia con gonne che con pantaloni. Tra le diverse direzioni intraprese dagli stilisti, il bra-suit aggiorna il classico completo a 3 pezzi con l’introduzione di un capo estremamente pratico quanto sensuale, cosa a cui avevamo già prestato attenzione nelle sfilate SS 21 a proposito del trend del “cropped top” nella ss 21Indossato con pantaloni a vita alta o bassa, abbinato a giacche eleganti o sportive,  il classico triangolo del bikini potrebbe diventare il top per eccellenza della prossima primavera-estate. 

3. MONOCHROME DRESSING

Schermata 2021-10-17 alle 11.10.07

Sembra che il trend tono su tono stia per raggiungere il suo picco massimo entro la prossima primavera estate: già celebrato come uno degli stili più trendy durante l’inaugurazione del Presidente Biden, e più recentemente proposto dalle Kardashians’ sempre più frequentemente (guarda qui e qui), il monochrome dressing è stato tra i top-trend di molte passerelle: tra i colori proposti, le sfumature di giallo sono state le più ricorrenti, tanto che alcuni centri ricerca ne hanno parlato come un trend a sé stante, mentre la tinta “lilac”, il cugino pastelloso dei viola, promette di essere tra i colori più gettonati del 2022. 

 

4. TRIPPY PRINTS 

Schermata 2021-10-17 alle 11.12.06

Gli stilisti continuano a sperimentarsi con stampe psichedeliche, come già anticipato nel nostro macro-trend 2021 “new new age”, che porta con sé l’interesse per ogni forma di evasione, in particolar modo grazie alla riscoperta della psichedelia.
Pattern caleidoscopici, spirali e volute (tante) e persino stampe dedicate ai funghi allucinogeni fanno capolino nelle sfilate, con diversi esempi particolarmente tra Parigi e New York: da Rodarte a Paco Rabanne, da Vetements a Brandon Maxwell, che pur non essendo un grande amante delle stampe ha presentato diversi capi con colori a contrasto ed una coloratissima mushroom sweater.

5. PLUMAGE 

Schermata 2021-10-17 alle 11.12.47L’elemento aria è raccontato anche attraverso l’uso abbastanza diffuso delle piume: gli stilisti hanno spaziato in diversi modi, con look che ricordano in alcuni casi il piumaggio degli uccelli (Fendi, Max Mara, Giambattista Valli, Prabal Gurung, Ermanno Scervino tra gli atri), in altri dei veri e propri angeli (Christian Cowan, Louis Vuitton, AZ Factory).
Ulteriori evidenze possono ritrovarsi anche nelle ricorrenti maniche a farfalla, così come nel design delle cappe “alate” proposte da Loewe, J. Simkhai, Simone Rocha, Toga e Burberry. 

Quale di questi trend troverà spazio per primo nel vostro armadio? Ditecelo nei commenti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals di Nausica Montemurro - Via B.Croce 17 07041 Alghero - P.IVA 02761310909 | PRIVACY