Trend Alert: Ayurvedic Diet

CATEGORY / Food & Beverage TAGS / ayurvedic diet, food, trend alert Fractals LAB / Gourmand DATE / novembre 15, 2019

TREND DEFINITION:

Cibi e bevande ispirati all’antica medicina indiana dell’Ayurveda.

TREND HISTORY: 

Negli ultimi due anni, le influencer del wellness e le star di Hollywood hanno reso di moda l’Ayurveda, cambiando radicalmente la percezione occidentale della gastronomia indiana.

Ispirata alla millenaria medicina del Paese asiatico, la dieta ayurvedica si caratterizza per i cibi poco processati e le pratiche di alimentazione mindful, basandosi sulla convinzione che salute e benessere dipendono dal delicato equilibrio tra corpo e mente. 

Impulsato dall’ossessione occidentale per l’alimentazione plant-based e gli stili di vita healthy, nel 2018 l’Ayurveda è entrato nella coscienza collettiva per mezzo del nuovo interesse per le diete mitocondriale e chetogenica, assieme ad altri approcci fat-friendly al cibo. Questo ha portato alla proliferazione di ingredienti ayurvedici sugli scaffali dei supermercati, dove hanno iniziato a comparire sempre più cibi e bevande contenenti curcuma, ghee, olio di cocco, ashwagandha e moringa. Il fatto che le diete più cool del momento, come la paleo e la Whole30, “demonizzino” latticini e glutine ne ha accelerato la diffusione, dal momento che entrambi sono poco usati e facilmente evitabili nella cucina indiana. 

Anche Hollywood ha contribuito ampiamente a rendere l’Ayurveda mainstream, quando molte celebrities hanno provato – e immediatamente condiviso sui social – il trattamento ayurvedico disintossicante panchakarma, che comprende una dieta specifica da seguire.

Già nel 2016, Gwyneth Paltrow aveva inoltre reso popolare il latte di curcuma: una delle prime bevande ayurvediche ad essere state consacrate come trendy ed insta-cool sul mercato occidentale.

L’attuale riscoperta dell’Ayurveda si deve alla consapevolezza sempre più diffusa dello stretto legame tra mente e corpo. I consumatori oggi sono più scettici che mai nei confronti della medicina occidentale, e guardano ad altre risorse e ad altre culture per trovare i rimedi di cui hanno bisogno. 

Finchè continuerà questa ricerca di cure alternative con base scientifica, la popolarità dell’Ayurveda non potrà che aumentare. Ci si aspetta, infatti, che il settore della gastronomia ayurvedica cresca fino al 2028 con prodotti sia liquidi che solidi, dove i prodotti solidi finiranno per accaparrarsi la maggior fetta di mercato.


TREND EVIDENCES:

Golden Tiger vende drink ispirati all’Ayurveda, che racchiudono in sé tutto il potere antinfiammatorio della curcuma. Le bibite, che sono al 100% vegane e plant based, sono pensate per favorire il recupero e la rivitalizzazione corporea.

Gaia Herbs vende un preparato solubile per farsi il Golden Milk a casa in pochi minuti. Per crearlo si sono basati su una ricetta tradizionale ayurvedica e hanno usato solo ingredienti organici. 

Il Golden Mind di Remedy Organics è invece una bevanda senza lattosio che rivisita il classico latte di curcuma. Oltre (ovviamente) alla curcuma, contiene erbe adattogene ed altri ingredienti con numerosi benefici per il cervello, il cuore e gli occhi. 

Ancient Organics e Fourth & Heart sono tra i brand che hanno contribuito a rendere più accessibile il ghee – una tipologia di burro chiarificato usato nella medicina ayurvedica.

Pukka Herbs vende té e supplementi fatti con erbe ayurvediche difficilmente reperibili come triphala, amla o shatavari.

Arqa, il brand del supermercato gourmet Foodhall, ha un’intera linea di spezie ayurvediche che possono essere aggiunte a qualunque piatto con funzione detox, rilassante e ringiovanente.

A Los Angeles, Moon Juice vende prodotti creati con ingredienti popolari sia nella medicina cinese che in quella ayurvedica. 


In Italia, menù e piatti ayurvedici si possono gustare in ristoranti come Ginger a Roma o Soulgreen a Milano, con la promessa di sentirsi meglio – e più felici – mangiando.

Schermata 2019-11-15 alle 00.42.08
Volete saperne di più su questo trend? Scriveteci ad
info@fractals.it per richiedere un report approfondito. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals di Nausica Montemurro - Via B.Croce 17 07041 Alghero - P.IVA 02761310909 | PRIVACY