Trend Alert: Child- Friendly Workspaces

CATEGORY / education TAGS / co-working, flexibility, trend alert, work Fractals LAB / Forma DATE / ottobre 31, 2019

Trend Definition:

Uffici e spazi di co-working per famiglie.

Trend History: 

La nuova cultura del lavoro ingloba la vita famigliare. La crescita delle famiglie a doppio reddito da un lato, e i costi elevati degli asili dall’altro, impongono ai genitori di cercare soluzioni per passare del tempo con i propri figli mentre adempiono alle responsabilità professionali.

In risposta a questa esigenza, gli uffici e gli spazi di co-working ampliano la loro offerta con servizi di babysitting ed aree attrezzate dove i più piccoli possono giocare mentre le mamme e i papà mandano e-mail alla scrivania accanto. 

 Il trend interessa sia la Generazione X che i Millennial. Nel momento in cui i membri della Generazione X, particolarmente attaccati alla famiglia, accedono a posizioni di leadership, attuano cambiamenti che sfociano in uffici molto più child-friendly. Allo stesso tempo, tra i Millennial ci sono sempre più freelance e lavoratori da remoto che hanno bisogno di spazi in cui svolgere la propria attività. Questo spinge i co-working a reinventarsi per incontrare le esigenze di questo nuovo tipo di lavoratore, definito da alcuni “superparent”. Se i confini tra lavoro e vita privata si assottigliano nel nome della flessibilità, le strutture devono adeguarsi per rimanere competitive.

Trend Evidences: 

Cuckooz Nest si è stabilito a Londra nel 2018 come spazio di co-working e asilo insieme. É pieno di giocattoli e libri e include una stanza per l’allattamento. Con l’affitto di una scrivania, i genitori possono richiedere assistenza qualificata per l’infanzia, pagando soltanto le ore in cui ne usufruiscono. 

Al The Workaround di Toronto le mamme e i papà hanno accesso a stanze per le riunioni, le telefonate e i workshop, ma anche a soluzioni di babysitting di emergenza e attività ludico-educative per bambini.

Huckletree West, un altro co-working space di Londra, include quello che chiama “Kids Studio”: una stanza con libri e TV dove i genitori possono lasciare i ragazzini più cresciuti e richiedere una babysitter per i più piccoli. 

Anche Second Home ha collaborato con N Family Club, che fornisce assistenza all’infanzia, per inglobare un asilo nei suoi spazi di lavoro. 

A Hong Kong, l’azienda di co-working Campfire ha lanciato il ‘Campfire Campus‘: un luogo che descrive come “hub di educazione condivisa” in cui l’ambiente di lavoro si fonde con ampie aree ricreative per bambini.

Il campus – che è anche pet-friendly – mette a disposizione ogni sorta di servizio per l’infanzia, dal babysitting alle scuole di lingua, di danza, di arti marziali e di musica, permettendo a genitori e figli di lavorare ed imparare a stretto contatto gli uni con gli altri. 

Nella sede dell’azienda Clif Bar , negli Stati Uniti, ci sono molte aree destinate all’intrattenimento infantile, per incoraggiare i genitori a portare i figli in ufficio. Le aree includono un servizio di assistenza ed educazione con attività suddivise in base all’età dei ragazzi, uno spazio giochi all’aria aperta, e persino una stanza della musica dove i bambini possono imparare a suonare uno strumento.

Schermata 2019-10-31 alle 19.42.12


Avete individuato un’altra evidence di questo trend? Segnalatecela a
info@fractals.it e potreste entrare a far parte del nostro network di ricercatori! 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals di Nausica Montemurro - Via B.Croce 17 07041 Alghero - P.IVA 02761310909 | PRIVACY