Trend Alert: Crypto for Kids

CATEGORY / education TAGS / cryptocurrencies, education, finance, trend alert Fractals LAB / Forma DATE / giugno 1, 2018

Trend definition:
Un incremento delle app e dei libri che educano i bambini su finanza e criptomonete.

Trend History:
Le criptomonete sono state al centro dell’attenzione globale nel corso dell’ultimo anno. Contemporaneamente, negli Stati Uniti, ha iniziato a manifestarsi una preoccupazione crescente per l’assenza di un’educazione finanziaria adeguata in giovane età. Infatti, la stragrande maggioranza degli studenti al di sotto dei 12 anni non viene fornita delle conoscenze di base necessarie a compiere decisioni finanziarie consapevoli ed informate, dato che è stato parzialmente collegato con le difficoltà economiche di cui sempre più persone soffrono da adulte. Le cose non migliorano man mano che i ragazzi avanzano nella carriera scolastica: solo un terzo degli stati federati che compongono il Paese richiede agli studenti delle scuole superiori di fare un corso di finanza personale, e meno della metà esige loro di seguire un corso di economia prima della laurea.

Per colmare questo gap, una nuova ondata di startup sta iniziando a proporre app e tool che aspirano ad insegnare ai più piccoli a gestire il proprio denaro con un approccio più divertente ed efficace, introducendoli al contempo al mondo delle criptovalute. Stiamo riscontrando anche una crescita dei libri per bambini che, tra testi e illustrazioni, spiegano ai più giovani i bitcoin e la tecnologia blockchain.

Trend Evidence:

Uno dei tool più chiacchierati del momento si chiama Pigzbe ed è il nuovo progetto di Filippo Yacob, fondatore della fortunata azienda Primo Toys, che ha creato un set di cubetti di legno destinati ad insegnare la programmazione ai bambini. (ve lo ricordate?).  Pigzbe è un portafoglio per le criptovalute a misura di bambino e si accompagna ad una app interattiva con l’obiettivo di insegnare ai più piccoli e alle loro famiglie ad amministrare il loro denaro spiegando concetti quali la volatilità e il valore delle criptomonete.

Poi c’è BitLearn Network (BLN), un’altra startup che utilizza la gamification come modo per “dare alle nuove generazioni il potere di imparare e guadagnare”. Sulla piattaforma omonima i bambini possono guadagnare e accumulare monete in un salvadanaio, consultare quanto hanno guadagnato settimana dopo settimana e revisionare le loro spese. Il sistema è basato su una moneta reale simile alle criptovalute classiche, ma con alcune misure di sicurezza extra.

Su Amazon si può scaricare “ A Place in the Blockchain”, un libro per bambini a cura di Brett Biery in cui si spiegano i bitcoin e la tecnologia blockchain. Square ha fatto qualcosa di simile ideando un racconto illustrato dal titolo  “My First Bitcoin and the Legend of Satoshi Nakamoto” per aiutare i bambini a capire i bitcoin.

Crypto_kids-01

Avete individuato qualche altra evidenza di questo trend? Aiutateci a seguirne l’evoluzione segnalandocela ad info@fractals.it!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals | Via SEGANTINI 71 - 20143 Milano - P.IVA 07706880965 | PRIVACY