Trend Alert: Influencer Universities

CATEGORY / education TAGS / education, social media, trend alert Fractals LAB / Forma DATE / novembre 29, 2019

Trend Definition:

Corsi universitari per diventare influencer.

Trend History:

Nel momento in cui l’influencer marketing sta rimpiazzando il marketing tradizionale, la mancanza di una preparazione adeguata da parte di chi si avvicina a questa professione inizia ad essere preoccupante. L’idea di guadagnarsi da vivere postando foto su Instagram attira molti, ma non é altrettanto diffusa la consapevolezza che per riuscirci non bastano uno smartphone e un po’ di tempo libero. 

Promuovere prodotti sui social network senza avere alcuna nozione di marketing o comunicazione (e in certi casi senza neppure sapere molto del prodotto)  porta alla disinformazione, ad un utilizzo erroneo delle piattaforme ed, in alcuni casi – soprattutto nel settore della salute – può arrivare persino a danneggiare l’immagine del brand. Ecco perchè Università e aziende private stanno iniziando ad avviare corsi di laurea che aiutano gli studenti ad acquisire le abilità necessarie a gettare le basi di una carriera come influencer.
Il trend è super fresh ma, dal momento che la popolarità dell’influencer marketing non accenna a diminuire, ci aspettiamo di vederlo crescere nei prossimi anni.

Trend Evidences

Il primissimo programma universitario per influencer è nato in Spagna nell’estate del 2018. Denominato “Intelligence Influencers: Fashion and Beauty” , il corso è organizzato dall’Università Autonoma di Madrid (UAM) e ha come presidente ad honorem nientemeno che Agatha Ruiz de la Prada. L’obiettivo della formazione è quello di fornire agli influencer le conoscenze e gli strumenti necessari a fare bene un mestiere la cui credibilità e sostenibilità sono oggi minacciate dalla massiccia diffusione di pratiche amatoriali.

Ara Katz, co-founder della startup Seed, ha dato vita alla Seed University: un programma formativo che ogni influencer interessato a collaborare con il brand è chiamato a frequentare: lì imparerà tutto quello che c’è da sapere sui prodotti del brand, su come comunicarne le caratteristiche online, e sulla scienza che c’è dietro. Alla fine del corso, gli studenti devono superare un esame sul sito dell’azienda. Solo se passano l’esame, possono entrare a far parte del programma di affiliazione.

In Italia, l’Università online eCampus ha da poco lanciato un corso di laurea della durata di tre anni  per diventare influencer. L’obiettivo è, anche in questo caso, quello di “colmare il gap formativo” insegnando agli studenti tutto ciò di cui hanno bisogno per svolgere adeguatamente la professione. Tra le materie di studio ci sono psicologia della moda, semiotica, filosofia del linguaggio, storia della televisione e tecnologie dell’informazione.

Schermata 2019-11-28 alle 00.41.24


Avete individuato un nuovo corso di laurea o un programma di formazione altamente qualificante per chi volesse diventare influencer? Segnalatecelo ad info@fractals.it e potreste entrare a far parte del nostro network di observer! 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals di Nausica Montemurro - Via B.Croce 17 07041 Alghero - P.IVA 02761310909 | PRIVACY