Trend Alert: Low Rise Pants

CATEGORY / Fashion & Lifestyle TAGS / fashion, low rise pants, trend alert Fractals LAB / Enerie DATE / febbraio 27, 2019

TREND DEFINITION:

Una versione aggiornata dei pantaloni a vita bassa in voga nei primi anni 2000.

TREND HISTORY:

Ce l’aspettavamo e alla fine è successo: gli anni 2000 sono tornati. E con loro, immancabili, riecco i pantaloni a vita bassa. Vi ricordate di quando Christina Aguilera, Britney Spears e Paris Hilton li indossavano abbinati ai crop top? Preparatevi a rivederli un po’ ovunque, ma in versioni più “rilassate” e spesso portati con un filo di ironia.

Non parliamo più solo di jeans, e a dire il vero neanche solo di pantaloni: tutti i tipi di capi a vita bassa, gonne incluse, sono stati particolarmente presenti alle ultime sfilate, spingendo la “fashion nostalgia” un decennio più in là.

Internet può anche non esserne felice (i post e i tweet che criticano il trend si sprecano), ma i segnali che ne anticipavano il ritorno erano ovunque e, ad essere onesti, impossibili da ignorare.

Nel 2017 Bella Hadid era stata paparazzata indossando un paio di “boyfriend jeans” a vita bassa  e lo scorso mese di Novembre Jennifer Lopez è stata fotografata con un paio di pantaloni larghi che lasciavano in evidenza il tanga . Brand come  Kith Sport, Baja East, Fenty Puma by Rihanna e Tom Ford avevano iniziato a re-introdurre il look già nelle collezioni per la  primavera 2018.

Kirk Millar di Linder NYC ha abbinato indumenti a vita bassa ai pezzi inferiori dei bikini o alla biancheria intima sia alle sfilate per la primavera 2018 che a quelle per la primavera 2019.
A Dicembre ha dichiarato a The Cut  che riteneva che sarebbero diventati popolari tra le persone che amano indossare capi con una certa ironia. Anche Glamour aveva messo in guardia sul fatto che i pantaloni a vita bassa stavano per tornare, e Levi’s ha incluso svariati modelli “low-rise” nella sua linea Primavera/Estate 19.  Ora le fashion week dell’Autunno/Inverno 2019-20 (e in particolar modo le sfilate di New York) confermano l’ascesa inarrestabile del  trend.

TREND EVIDENCES:

Alla New York Fashion Week, Dion Lee ha portato in passerella almeno otto tipi di pantaloni a vita bassa, abbinandoli a corsetti strutturati per porre l’accento sui fianchi. Opening Ceremony li ha inclusi  nella sua collezione invernale in due diverse versioni.  Eckhaus Latta ha aperto la sfilata con un paio di pantaloni a vita bassa con aperture all’altezza delle ginocchia e Proenza Schouler ha reinterpretato il look  con pantaloni larghi e maxi gonne.

Priscavera ha adottato il trend nella forma di  pantaloni trasparenti in vinile  e sia Area che LRS hanno portato in passerella minigonne a vita bassa. Helmut Lang non ha fatto eccezione e ha presentato sia pantaloni che gonne nello stesso stile.

Schermata 2019-02-26 alle 01.42.43

E voi cosa ne pensate? Siete disposte a viaggiare indietro nel tempo fino ai primi anni 2000? Mandateci le vostre foto a info@fractals.it per mostrarci come interpreterete il trend!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals di Nausica Montemurro - Via B.Croce 17 07041 Alghero - P.IVA 02761310909 | PRIVACY