Trend Alert: Period Food

CATEGORY / Food & Beverage TAGS / functional food, menstruation, period, trend alert Fractals LAB / Gourmand DATE / settembre 26, 2021

TREND DEFINITION:

Mangiare il cibo giusto in accordo con il proprio ciclo mestruale. 

TREND HISTORY:

A inizio anno, sul nostro canale Instagram, abbiamo parlato della correlazione tra il segno dell’Aquario e tutto ciò che riguarda i cicli, incluso il ciclo mestruale e la circolazione sanguigna in generale.
I trend del benessere mestruale sembrano avere conquistato il loro momento: dal trovare il giusto tampone all’assunzione del cibo migliore per lenire i disturbi del ciclo, il dibattito intorno al tema sta impattando diversi contesti, dalla politica all’economia, passando dalla tecnologia, dalla bellezza e dalla sostenibilità.
Brand e media incoraggiano discussioni oneste ed accurate intorno al tema delle mestruazioni, e non è un caso che quest’anno Pantone abbia collaborato con INTIMINA, l’azienda svedese che sviluppa prodotti dedicati all’igiene mestruale, per debuttare la nuova tonalità di rosso “Period”, come parte della campagna del brand “Seen + Heard”.
La pandemia ha impattato anche sul ciclo mestruale più di ciò che ci si possa aspettare, dando vita a discussioni aperte, richieste di supporto, suggerimenti e consigli su come affrontare il dolore mestruale e le sindromi ad esso associate.
Le diete basate sul sangue non sono una novità, (basti pensare al dottor Mozzi e alla dieta del gruppo sanguigno), tuttavia riteniamo che la relazione tra alimentazione e sangue sarà sempre più correlata al proprio benessere mestruale per buona parte della popolazione femminile.
Le diete period-friendly  stanno tornando alla ribalta, acquisendo nuove forti connotazioni man mano che il dialogo intorno al tema viene de-stigmatizzato; alla classica dietologia si affiancano nuove figure e specializzazioni: Period Coach ed espert* di nutrizione ormonale, sui social media forniscono tips su cosa, quanto, come mangiare per sincronizzarsi al meglio con il proprio ciclo mestruale. Il trend è
trainato dalla crescita esponenziale del Global Functional Food Market un mercato valutato 97 milioni nel 2020 e che si stima raggiungerà i 260 miliardi nel entro il  2027

TREND EVIDENCES:

Il Seed cycling, proposto da aziende come Food Period, è un regime basato sull’assunzione di diversi tipi di semi ad ogni fase del ciclo mestruale, per ridurre i non sempre piacevoli effetti delle alterazioni ormonali.

Il cycle syncing  è una pratica che prevede l’alterazione della dieta e della routine di allenamento, (oltre ad altri fattori come l’agenda e lo stile di vita) a seconda della fase del ciclo mestruale in cui ci si trova, in modo da supportare e ottimizzare il proprio corpo e mood in ogni momento, migliorando la salute generale. Spesso in combinazione con la variante basata sui semi appena citata, questa pratica mira non solo a costruire migliori abitudini alimentari ma a modificare completamente il proprio lifestyle d’accordo con il nostro ciclo interno.  Alcune figure che facilitano il cycle syncing collegano la routine alimentare in accordo con i cicli lunari, riportando così in auge il trend del “moon eating” del 2017, mentre diversi brand active si stanno focalizzando sull’aspetto del movimento, come Nike che ha creato quest’anno una collezione di  workout routines  centrate intorno al Cycle Sincing. L’hashtag  #cyclesincing su TikTok conta al momento più di venti milioni di visualizzazioni.

I consigli sugli alimenti da assumere (o da non assumere) per la sindrome premestruale sono uno dei topic più discussi sin dalla quarantena. Secondo lo studio citato in  Premenstrual syndrome: Impact of COVID-19 on Women”,  più della metà delle intervistate in US ha riportato un impatto negativo ed un peggioramento dei sintomi della sindrome premestruale dalla pandemia in poi. La nutrizione per alleviare i sintomi pre-mestruali e le eventuali sindromi associate, come la PMDD (Premenstrual Disforic Disorder) si basano sull’assunzione di cibi capaci di migliorare l’interazione tra le fluttuazioni ormonali da un lato e i neurotrasmettitori dall’altro, limitando così le ripercussioni sul fisico grazie ad un’azione preventiva sulla mente. Tra gli ingredienti ritenuti migliori per questo compito troviamo le spezie, con la curcuma tra gli ingredienti più menzionati.
Diversi prodotti si stanno implementando intorno al benessere mestruale. Power Gummies, brand di supplementi molto conosciuto in India, ha lanciato nel mese di maggio 2021 delle specifiche caramelle gommose chiamate  ‘That Time of The Month Gummies’, per incoraggiare le donne a prendersi cura del proprio ciclo mestruale e della propria salute ormonale. L’imprenditrice indiana Ayrahh Lodha, di 12 anni, ha sviluppato l’idea di High Five Snacks 
con l’arrivo del suo primo ciclo. Il brand vende muesli di diversi gusti e proprietà, specificatamente studiati per ridare energia e il giusto apporto nutritivo alle donne durante i 5 giorni che corrispondono alla durata media delle mestruazioni.
Sviluppato dalla divisione New Ventures di Kraft Heinz nel mese di giugno,  Period è una bevanda al cacao le cui proprietà sono studiate appositamente per supportare il corpo femminile e le fluttuazioni ormonali durante le fasi del ciclo. Secondo un rappresentante di Heinz, il prodotto è stato testato attraverso l’utilizzo di diversi tools di social listening, dopo aver individuato un interesse specifico all’interno delle nicchie analizzate, ed entrerà entro fine anno nella grande distribuzione.

Anche le diete “salvacuore” come la Dash e la Dieta Portfolio sembrano essere adottate in modo proficuo per diminuire le eventuali complicanze derivate da specifiche fasi ormonali o disturbi correlati all’attività ovarica.
La dieta DASH (diety Approaches to Stop Hypertension) conosciuta anche come Dieta del Cuore, è un modello alimentare messo a punto dall’Università di Harvard ed esattamente dal National Heart, Lung, and Blood Institute. Pensata soprattutto per chi soffre di ipertensione, viene suggerita anche per i suoi benefici nel caso di sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) ed è stata citata dai media fra le diete più adottate nel 2021. La Portfolio Diet è una dieta specifica contro colesterolo, infiammazione, trigliceridi e pressione arteriosa.  Creata dal fisico Dr David J.A.Jenkins,  il creatore dell’indice glicemico, viene consigliata vivamente anche per le donne dopo la menopausa, quando il rischio cardiaco diventa molto alto.

TrendAlert_PeriodFood
Vuoi sapere di più su questo trend? Scrivi a a info@fractals.it per avere un report approfondito!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© Fractals di Nausica Montemurro - Via B.Croce 17 07041 Alghero - P.IVA 02761310909 | PRIVACY